Disintossicare corpo e mente

Le forze della natura, che si risvegliano con la primavera, ci suggeriscono di allentare il legame tra anima e corpo, offrendo all’organismo la possibilità di avviare il suo naturale programma di disintossicazione, semplicemente lasciandolo a riposo.

E’ molto semplice, ma in questo mondo totalmente viziato le cose semplici non vanno più di moda e soprattutto non attirano più l’attenzione di coloro che, abituati a guardare sempre fuori da sè, ricercano prodotti miracolosi depurativi da ingerire facilmente, senza esserne coinvolti in profondità.

Alleggerire la nutrizione, osservando le reazioni dell’organismo e modulando di conseguenza le scelte. Da preferire sono senz’altro i cibi crudi e soprattutto la frutta.

Bere buona acqua viva di sorgente, non imbottigliata nè di acquedotto, preferibilmente solarizzata, dedicare

intere giornate al consumo esclusivo di centrifugati, attuare periodi di digiuno completo e nel contempo svolgere regolarmente una leggera attività fisica, come la passeggiata, in modo da facilitare la circolazione e con essa il trasporto e l’eliminazione delle sostanze tossiche liberate. Fare se possibile bagni di sole e di aria esponendo volentieri il corpo alla luce con meno abiti possibili. Immergersi in bagni di vapore aromatizzati con essenze naturali e in bagni caldi con bicarbonato o sale marino.

Eliminare drasticamente ogni prodotto cosmetico e detergente di dubbia composizione. Usare argilla miscelata con salvia secca polverizzata come dentifricio ed eventualmente fare risciacqui con acqua e sale himalayano, masticare corteccia di cannella per una buona igiene della bocca . . . e naturalmente praticare il sungazing.

Sungazing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 commenti su “Disintossicare corpo e mente”