Reset cerebrale: diventa il padrone della tua vita con le suggestioni subliminali

Siamo antenne ricetrasmittenti che, al pari di un apparecchio radio, ricevono gli impulsi su cui sono sintonizzate.

L’attività cerebrale rumorosa e caotica, considerata oggi “normale”, conduce l’individuo all’incoerenza delle alte frequenze beta che alimentano a loro volta lo stato di stress. In queste condizioni si diventa reattivi, fragili, suggestionabili per l’impulsiva risposta che si rende come un boomerang, senza concedersi il tempo per riflettere. Restare per la maggior parte della giornata in queste condizioni, assorbiti nelle preoccupazioni, aggrediti dalle emozioni di risentimento, colpa e rivalsa, dalla competizione, dall’odio, proiettati in un futuro spesso disastroso o inghiottiti dagli eventi trascorsi, talvolta remoti, dilaniati dall’alienazione di un’occupazione frustrante, trascina nelle ombre del sonno notturno le inquietudini che, come fantasmi, pervadono i sogni e trattengono l’essere ai piani inferiori, impedendogli di raggiungere la dimensione spirituale da cui attingerebbe ispirazione e saggezza per migliorare la sua vita terrena.

Come dormiente, l’individuo risponde all’ambiente sempre allo stesso modo, seguendo sempre gli stessi schemi, con l’illusione di muoversi in libertà.

Ricerca ciò che gli è “familiare”, “comodo”, “naturale”, senza più accorgersi di considerare “naturale” ciò che è divenuto automatico e ripetitivo. Negli anni i sedimenti delle stesse scelte fatte sulle stesse considerazioni rafforzano i circuiti neurali, che attraverso il meccanismo dell’associazione e successivamente della ripetizione, che domina la mente automatica privata della coscienza, si cablano in modo stabile, fisso, creando una dimensione di inconsapevole  schiavitù. Allora un piccolo stimolo proveniente dall’ambiente o un singolo pensiero diviene capace di indurre a una catena di reazioni, comportamenti e risposte
programmate, che sfuggono al controllo cosciente.

L’individuo perde la sua umanità per assumere la forma di un “morto vivente”.

Dal concepimento al momento presente ogni persona assimila una miriade di informazioni che si cablano stabilmente nell’inconscio producendo come risultato le attitudini individuali, le credenze su cui basa le sue scelte, le convinzioni con cui forgia la sua realtà. Ogni dato acquisito funge da scudo per le idee contrarie e successive, edificando la personalità e il suo destino.

Fortunatamente una delle caratteristiche fondamentali del cervello umano è la plasticità.

Non siamo destinati, ovvero condannati, a vivere un’esistenza programmata a nostra insaputa. L’essere umano può risollevarsi dalla subdola schiavitù che lo condiziona dall’interno. Il nostro destino può essere modificato, se lo vogliamo.

Un meraviglioso strumento a nostra disposizione è l’utilizzo consapevole dei messaggi subliminali.

Si tratta di informazioni celate “tra le righe”, occultate in un’immagine o in una melodia, che giungono direttamente alla percezione inconscia, by-passando il filtro della ragione.

L’essere umano è sottoposto a continue influenze da parte dei media, che fanno leva sugli impulsi istintivi e conservativi della specie per indurlo ad essere, ad esempio, un consumatore. E allora perchè non usare coscientemente la suggestione per trasformare la tendenza alla depressione, la timidezza, la paura, la relazione con se stessi e con il proprio corpo, …, per realizzare la vita che desideriamo?

Il mondo digitale offre numerose possibilità di risorgere a se stessi, come una Fenice, elevandosi a toccare le alte vette a lungo anelate.

Non è una questione di fortuna, ma di conoscenza e di volontà!

Si tratta di uscire dalla passività e dall’autocompiangimento per
prendere le redini della propria vita.

Scegliere la qualità delle informazioni che giungono alla propria mente, come si sceglierebbe un buon cibo per il  corpo. È necessario diventare consapevoli delle influenze a cui ci si sottopone quotidianamente e attuare una selezione delle frequentazioni, l’eliminazione dei programmi televisivi e radiofoniche, …, sostituendoli con nuove relazioni e canali informativi maggiormente in sintonia con il nostro nuovo modo di essere allineato ai nostri obiettivi.

Vi sono Maestri, nell’arte della creazione digitale e nell’influenza dell’incoscio, che realizzano audio e video con specifiche finalità, pubblicati su YouTube, fruibili da chiunque, e meravigliosi prodotti personalizzati per problemi specifici su richiesta, ascoltabili anche off-line.

Normalmente sono consigliati gli auricolari per rendere l’esperienza maggiormente efficace. Inoltre l’ascolto, e talvolta l’osservazione delle immagini, deve essere ripetuto quotidianamente e per un periodo di tempo che varia da persona a persona e che indicativamente va dai 21 giorni ai tre mesi, affinchè le nuove connessioni neurali nel cervello possano essere stabilmente edificate.

Un sito in italiano che mi sento di consigliare per l’efficacia, creato da Lorenzo Grandi, è

https://benessereipnosi.com

https://www.facebook.com/benessereipnosi

 

e il canale YouTube in inglese  Lucy Herzig Veritas

https://www.facebook.com/lucy.herzig.77

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *